Da Hayez a Boldini
Anime e volti della pittura dell’Ottocento
Prenota il tuo soggiorno

Da Hayez a Boldini

Soggiorno a Brescia per la mostra da Hayez a Boldini

Fino all’11 giugno 2017 il Palazzo Martinengo Brescia ospiterà La Mostra “Da Hayez a Boldini, anime e volti della pittura dell’Ottocento”, dopo il grande successo delle precedenti mostre a Brescia. La mostra è incentrata sulla pittura ottocento italiana, periodo storico e pittorico particolarmente dinamico e fiorente della pittura italiana a livello europeo. La mostra ospita più di cento dipinti che provengono da collezioni prestigiose sia pubbliche che private e permettono allo spettatore di immergersi nelle atmosfere delle principali correnti pittoriche della pittura dell’ottocento, tra romanticismo, macchiaioli, neoclassicismo, divisionismo e scapigliatura. Tra le opere esposte anche la famosa opera di Antonio Canova Amore e Psiche.

La mostra propone per la prima a volta a Brescia opere pittoriche di rilievo come la Maria Stuarda di Hayez, una tela di tre metri per due, tele di Tranquillo Cremona, Fattori, Lega, Signorini, Segantini, Pellizza da Volpedo, Zandomeneghi, De Nittis e Boldini, con le atmosfere della Belle Epoque e i famosi ritratti della bellezza e della seduzione femminile.  

Presso la nostra struttura potrai trovare una soluzione alloggiativa di pregio, elegante, raffinata, con ampio parcheggio interno gratuito e ristorante, a pochi minuti a piedi dalla sede della mostra, in pieno centro storico, all’interno della quale vivere un piacevole soggiorno, alternando la visita alla mostra, al centro della città di Brescia, ai bellissimi dintorni della Provincia bresciana, tra vigneti, laghi e montagne.

Il Palazzo Martinengo Brescia sede di importanti mostre a Brescia, prima della mostra 2017 “Da Hayez e Boldini”, ha ospitato altri successi come la mostra tematica sui principali pittori della città di Venezia, percorso pittorico attraverso cui leggere e conoscere la storia e l’evoluzione di questa unica e magica città italiana, il Cibo nell’Arte, percorso tematico sulla rappresentazione del cibo e sul genere della Natura Morta, dando il via ad una stagione di Mostre con opere pittoriche internazionali ed Italiane di rilievo, curate da un Comitato Scientifico di provenienza internazionale. Le Mostre sono ospitate all’interno della prestigiosa sede di Palazzo Martinengo a pochi passi dal Foro Romano e dal Castello di Brescia, Palazzo esso stesso opera museale, all’interno del quale è possibile visionare gratuitamente scavi archeologici risalenti all’età del ferro e comprendere la storia antica della città di Brescia.